commenti?

Una Persona speciale


http://www.repubblica.it/sport/calcio/2012/10/15/news/ricordo_beppe_viola-44571598/

Vi invito a leggere l'articolo che Gianni Mura ha scritto in ricordo di Beppe Viola.
Tutto estremamente curato e vero, e ve lo dice una che era 'bambina' assieme a Beppe, già da allora assolutamente speciale per il suo umorismo e il suo sarcasmo. Credo di essere stata fra le prime ad ascoltare una frase famosa, coniata da Beppe ed Enzo Jannacci : " Brava gente, un po' scema, ma brava gente".
Sua sorella è ancora la mia più grande amica. Ha due figlie, una si chiama Cristiana, in mio onore, l'altra è Francesca, uguale identica alla sua omonima nonna.
La mamma di Beppe era una donna atipica per quegli anni, precorreva i tempi e devo  dire che , grazie a lei e ai suoi consigli , sono  poi riuscita da affrontare alcune situazioni , nel corso degli anni. Soffriva di cuore e quasi ogni giorno andavo a trovarla : mi sedevo vicino al suo letto e parlavamo a lungo, di tutto, sempre con la paura, da parte mia, di stancarla.
Mi rammento che, in seguito ad una legittima curiosità, un giorno le chiesi " Signora Franca, com'è la 'prima volta'? E' vero che si soffre molto?" Mi prese il braccio e me lo 'sbattè',  moderatamente, contro lo spigolo del comodino. 
Ecco era fatta così,  intelligente, fantasiosa, disponibile, e anche pratica.
Non la dimenticherò mai!

Peculiarità umane

15.000 anni. Tanto tempo è trascorso dal primo sodalizio instaurato col cane. Nel corso dei millenni è avvenuto un lungo processo di domesticazione, basato sull’assolvimento di reciproci bisogni, sul rispetto di un patto: in cambio di difesa e ausilio nella caccia l’uomo garantiva al cane riparo e cibo.La trasformazione della società ha mutato l’originario senso dell’antico patto che l’uomo aveva originariamente instaurato.


http://archivio.panorama.it/scienza/animali/Da-grande-faro-il-cane-guida-per-ora-me-lo-stanno-insegnando-VIDEODa grande farò il cane guida (per ora me lo stanno insegnando)-VIDEO
Una giornata nel centro di addestramento dei cani guida per ciechi a Limbiate, dove il labrador Geo con l'aiuto del suo addestratore Michele impara ad affrontare tutte le possibili situazioni

Duemila cani

Dal 1959 il Centro di Limbiate ha affidato quasi 2 mila cani ad altrettante persone. Capita mai che qualche cane venga restituito? E quando invecchia e non può più “lavorare”?. "Non ci hanno mai ridato indietro nessun cane" risponde Maurizio Familiari, responsabile della sezione cuccioli. "Nel 99 per cento dei casi il cieco si tiene il suo cane finché muore".




Vi segnalo questo sito, se volete ancor di più capire cosa e come può essere il legame tra CANE e non vedente
http://www.caneguida.org/2014/08/gli-italiani-e-i-cani-solo-apparenze.html


Forse farei meglio ad astenermi da qualsiasi commento. Chi mi conosce da tempo sa quanto io ami questi animali, che tanto mi hanno donato con la loro presenza..Essi sono  punti di riferimento che hanno scandito e scandiscono la mia esistenza.
Mi limito a dire che chi ha avuto il piacere di vivere con un cane, scambiando con lui momenti di grande affetto, e lo ha abbracciato e accarezzato e baciato su quel suo tenero muso, non può che convincersi che chi ha avuto il coraggio di riportarlo al canile, perchè diventato inutile, è una persona  spregevole.
                                                                                                                                                                              










“Mafia e moralità sono un ossimoro”, il procuratore facente funzione di Palermo Leonardo Agueci

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2014/10/27/news/grillo_e_la_mafia_maria_falcone_insorge_sono_sdegnata-99103431/?ref=HREC1-16

Qui i pareri e lo sdegno di chi sa, anche a proprie spese, cos'è la mafia.

Grillo choc a Palermo: "La mafia aveva una morale, andrebbe quotata in Borsa"
 "La mafia è stata corrotta dalla finanza, prima aveva una sua condotta morale e non scioglieva i bambini nell’acido. Non c’è differenza tra un uomo d’affari e un mafioso, fanno entrambi affari: ma il mafioso si condanna e un uomo d’affari no".


"Hanno impedito a Riina e Bagarella di andare da Napolitano ma per proteggerli da lui e non il 
contrario, perché dopo un 41 bis un Napolitano bis è troppo 
Anche le sue battute non hanno più niente di comico
Grillo, l'autista e la cognata 

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2013/03/07/news/grillo-l-autista-e-la-cognata-1.51653

Tredici società in Costa Rica. Per gestire affari e aprire un resort di lusso nel  paradiso fiscale. Promotori: l'angelo custode dell'ex comico e la sorella di sua moglie. L'inchiesta su 'l'Espresso' in edicola.
Lui ne sa qualcosa di affari, lui e Casaleggio, ovviamente

Mi riprometto sempre di non parlare di Beppe Grillo, poi ci ricasco e mi chiedo chi possa fare da gregario ad un uomo del genere, disposto a tutto pur di avere dei voti, anche dei voti che grondano sangue, voti che sanno di droghe.
Ma davvero bastano degli urli, delle parolacce e delle espressione da pazzo, per convincere la gente?

Due storie drammatiche, due modi di affrontarle.

Iran: impiccata Reyhaneh, condannata per aver ucciso l'uomo che voleva stuprarla

Il ricordo di Renzi. "Continueremo la battaglia contro la pena di morte. Così Matteo Renzi, aprendo la seconda giornata della Leopolda, ha condiviso il minuto di silenzio  per ricordare Reyhaneh Jabbari.

Non è tanto  la questione della  pena di morte, che in molti Stati cosiddetti civili è ancora in vigore, ma  di ingiustizia e arretratezza sociale, una vera e propria barbarie messa in atto in Paesi che, a parte l'essersi adeguati in fatto di armi da guerra, sono rimasti al medio evo, 'grazie' soprattutto a quella che loro chiamano religione.
E questo è un fatto

Secondo fatto, completamente all'opposto, ma altrettanto barbaro.

Oscar Pistorius condannato a 5 anni per omicidio colposo

 Il giudice ha ricordato che Pistorius è stato assolto dall’accusa di omicidio e di omicidio premeditato E....
....UDITE_UDITE, a detta del giudice,
La condotta dell’imputato subito dopo il delitto è inconsistente con quella di qualcuno che voleva commettere un omicidio.
Cioè? Le lacrime?Le preghiere col rosario in mano?
Non penso ad un omicidio premeditato, ma ad un omicidio dettato dall'irascibilità violenta e possessiva che a detta di molti fa parte di Pistorius. Non mi fa alcun piacere scoprire che tutto in mondo è paese, che i giudici a volte sono, diciamo così, influenzabili.

A detta dell' assistante sociale,Pistorius non può andare in carcere perché «rischierebbe di essere violentato dagli altri detenuti». E le prigioni sudafricane non sono attrezzate per i disabili: finirebbe per non poter neppure camminare.
Il giudice ---(donnanota per la sua severità nel giudicare i casi di violenza sulle donne: nel 2009 ha condannato a 252 anni di reclusione un uomo che ha violentato almeno tre donne in rapine domestiche, e ha spedito all’ergastolo un poliziotto colpevole d’aver ucciso la moglie separata durante un litigio ) -----prima di pronunciare la pena, si è augurata che "la sentenza possa permettere  alla famiglia Steenkamp di chiudere questa fase e di proseguire con la loro vita"  - metterci un pietra sopra, insomma, senza fare tante storie per una figlia di 27 anni morta ammazzata-     aggiungendo di considerare la sentenza "equa e giusta sia nei confronti della società, sia dell'accusato"
Essere umano : stesso numero di cromosomi, stesso numero di geni.
Variano i gruppi sanguigni

Che sia da ricercare  nei gruppi sanguigni l'enorme diversità di pensiero e di azione e di etica e di credo fra le genti?

Giustizia è stata fatta.

http://www.repubblica.it/politica/2014/10/24/news/berlusconi_fine_dei_servizi_sociali_anticipata_a_febbraio_mi_ricandider-98884109/?ref=HREC1-17

Fine anticipata per buona condotta dei 


servizi sociali per il leader di Forza Italia 

Silvio Berlusconi.



Fa piacere sapere che  il reo Silvio Berlusconi abbia onorato la pena comminatagli al posto della galera.Pare si meriti un 10 per buona condotta, pare che non abbia fatto la'mano morta' con nessuna signora che ha avvicinato, pare che non si sia fatto allestire un pied-a-terre,per appuntamenti galanti   all'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone     Sta per tornare pulito, lavato in lavatrice con

DIXAN e la sua fedina penale tornerà quanto prima immacolata, degna di un Presidente della Repubblica. 












BLOG-FLOP

Giusto per svelarvi chi è il mio personaggio misterioso  -----vedi post precedente.

MAURIZIO LANDINI, segretario della FIOM, l'ultimo dei Moicani.









Chi è?

Mi è piaciuto! Molto! . Preparato , coerente, buon parlatore, onesto , l'unico che possa tener testa a Renzi, ai suoi slogan e alle sue frasi sciocche e lapidarie dirette a chi non la pensa come lui.Bene che non voglia  'scendere in campo', chè il campo, si sa, imbratta.
Questo un commento che ho letto su Repubblica e che mi trova totalmente d'accordo.
Chi è?




"In quel periodo (il sig.) Enrico Berlinguer era per tutti un punto di riferimento indiscusso."Questa frase mi è molto piaciuta  [.....] in questo periodo  è per tutti i lavoratori (e le persone per bene) un punto di riferimento: mi piacerebbe che occupasse un ruolo di prestigio nel panorama politico italiano, in un partito o lista (meglio quest'ultima) che si aggiudica le elezioni politiche (sconfiggendo il partito del sig. Renzi).
Il programma del [....] dovrebbe essere: Lavoro (regole nuove), Innovazione/Ricerca (regole nuove) e Tecnologia (regole nuove), quindi io lo propongo come Ministro del Lavoro: credo che il Lavoro in Italia acquisterebbe finalmente la dignità che merita...

Perchè l'onore è l'onore.

Guai dire maniaco al violentatore di tua figlia ( oltretutto il padre della ragazza): 

In Italia, si è arrivati al punto che insultare lo stupratore di tua figlia può costarti una condanna per ingiuria. È quello che è successo a una donna che si è vista rigettare, dalla Cassazione, il ricorso contro la sentenza del Tribunale di Messina. Che l’aveva giudicata colpevole del suddetto crimine per aver definito “maniaco” il responsabile della violenza sessuale. La Suprema Corte, ritenendolo un insulto molto pesante, ha fatto presente che non è legittimo offendere pubblicamente l’onore e la reputazione di qualcuno. Anche nel caso in cui si sia macchiato del reato di stupro contro un tuo congiunto. Senza considerare che, ha precisato Piazza Cavouranche i condannati, finanche per reati gravi, hanno diritto, quali membri del consorzio umano, al rispetto della dignità personale”.

Ve la passo pari pari perchè non so che dire, se non che c'è da rimpiangere quei periodi   -----oscurantisti??? ----- in cui ci si faceva giustizia da soli oppure, ancor meglio, quando sta gentaglia la si metteva alla gogna  


Ma bisogna rispettare tutti, proprio tutti? Anche il paparino di Motta Visconti che
ha Ammazzato moglie e figli a coltellate e poi è 
andato vedere la partita? la partita?
Anche Jack lo Squartatore , se lo avessero beccato, avrebbe avuto diritto, quale membro del consorzio umano, al rispetto della dignità personale”?
E Riina e Madonia, i mandanti delle stragi di Capaci e via D'Amelio? Anche per loro bisogna stare attenti a come si parla? Non posso dire loro "ASSASSINI" altrimenti possono farmi causa per ingiuria e lesa dignità? 

  

http://www.west-info.eu/it/guai-dire-maniaco-al-violentatore-di-tua-figlia/


Ce l'ha fatta!

Ruby, ecco perché Berlusconi fu assolto: "Non è provato che conoscesse la sua vera età"A Milano le motivazioni della sentenza di assoluzione in appello: in primo grado l'ex premier era stato condannato a sette anni. "Prove certe", invece,
"sulle attività prostitutive ad Arcore durante le serate"
 I magistrati parlano però di "atti sessuali consumati pubblicamente" . Nelle carte dei giudici si riferisce di "atti di carattere sessuale consumati pubblicamente nel corso delle serate ad Arcore e dei quali possa ritenersi raggiunta prova certa sono esibizioni licenziose", come "spogliarelli", "lap dance", "simulazioni di atti sessuali", "toccamenti del seno, glutei o altre parti intime (coperte o denudate), bagni di gruppo in piscina, baci".

 Contrario all’assoluzione di Berlusconi: il presidente della corte Tranfa si dimette.Chissà perchè.Chissà perchè mi viene in mente il caso Squillante e allo scontento che regna alla Procura di Milano. Chissà perchè penso che qualche giudice si sia fatto 'convincere'. Chissà perchè penso che l'ex cavaliere venderebbe anche i suoi figli pur di  rifarsi una reputazione decente.Comunque sia l'ex resterà sempre il maggior rappresentante della " libidine geriatrica  di cattiva fama ",  come scrisse un giornalista inglese dell'Indipendent.

E noi resteremo sempre quel popolo  che per un lungo  e disgraziato periodo, fu governato da un maniaco sessuale.

I muri., e non quelli di gomma.

Ci commosse molto  la caduta del Muro di Berlino nel 1989;  sembrava un passo verso una convivenza più pacifica. Poi tutto è andato a rotoli con la guerra in Iraq, l'attentato alle due Torri a New York, l'incessante sopraffazione degli israeliani sui palestinesi e ora  l'espandersi del fondamentalismo islamico. Si assiste sempre  più spesso al
separatismo ( irlandesecatalanobasco sarmenocroatoslovenocurdo, Ucraino) . e pare si torni all'idea del clan, una prospettiva di vita chiusa in se stessa che mi fa venire i brividi, una tribù nella quale è quasi impossibile entrare, che genenera se stessa come nelle case 'regnanti', che ho sempre considerato, più che di sangue blù, di sangue asfittico, per i troppi incroci, vedi Emanuele e Filiberto di Savoia. Mi piace considerarmi cittadina del mondo, ma forse sono io che sbaglio e non comprendo quei valori per cui bisogna mettere un ostacolo, un muro fra noi e gli altri.
Tutto questo mi fa pensare a quel bellissimo film " Fuga da New York"  
 Quella che un tempo fu la libera città di New York è cintata da un   muro  di 15 metri  che  circonda completamente l'isola di Manhattan; tutti i ponti e i canali sono minati. All'interno vi sono coloro che sono rimasti  e i mondi che si sono creati. Le regole sono semplici: una volta entrati, non si esce più »
Temo che questa sarà la fine di questi luoghi blindati che, a poco a poco, nessuno frequenterà più : peggio per loro 
Quelli di Ceuta e Melilla hanno in gran parte risolto il 'problema ' dei migranti, ma  mi sembra di poter escludere. che la nostra Sicilia possa prendere in considerazione l'idea di elettrizzare la costa a sud vicina all'Africa.



IL MURO DELLA VERGOGNA - UN CRIMINE CONTRO L'UMANITA'

Il muro della vergogna, lungo 2.720 chilometri, alzato in sei tappe, protetto da 160.000 soldati armati, 240 batterie di artiglieria pesante, più di 20.000 Km di filo spinato, mille veicoli blindati e milioni di mine antipersona proibite
Una muraglia militare che ha causato centinaia di vittime da una parte e dall'altra dello stesso, tra civili saharawi che hanno voluto attraversarlo e animali in cerca di cibo.
Vigilato da decine di radar di lungo e medio raggio, appoggiato da un'aviazione militare tra le più potenti d'Africa, mille carrarmati blindati, missili, razzi, artiglieria pesante e bombe a grappolo


Usa (San Diego California) e Messico (Tijuana) altri tratti di barriera si trovano in Arizona, Nuovo Messico e TexasE’ una barriera di acciaio alta 3 metr con telecamere a infrarossi, sismografi che rilevano il movimento, torri di osservazione, riflettori e filo spinato.  E’ costato finora quasi 2 miliardi di dollari.



I muri costruiti da Israele
 Attualmente, Israele mantiene sotto il suo controllo il 20% di Gaza, costringendo i suoi 1.2 milioni di abitanti a vivere nei tre cantoni separati in uno spazio che è appena il doppio rispetto a quello di Washington DC. I palestinesi della Cisgiordania subiranno lo stesso destino di quelli di Gaza."



Ceuta e Melilla, l'enclave spagnolo in Marocco
E’ una doppia barriera elettrificata, eretta dalla Spagna verso la fine degli anni ’90 alta da 4 a 6 metri e lunga 9,7 km intorno alla città di Ceuta e 8,2 km intorno a quella di Melilla, fatta di filo spinato e palizzate, dotata di telecamere ad infrarossi, presidiata nei due lati da militari spagnoli e marocchini

.


Confine fra India e Pakistan
Il confine tra i due Stati non è diviso da un muro in cemento armato ma da una barriera metallica, sormontata da filo spinato, che corre per ben 4000 chilometri.ogni anno per gli incidenti nelle vicinanze, muoiono in media 200 persone. e questa ragazza che voleva raggiungere il promesso sposo, è una di queste
 "la muraglia è stata eretta a partire dal 1977, durante il regime di Pak Chong Hi, sotto la supervisione americana. Si estende per 240 Km, vale a dire la larghezza totale della Corea meno una trentina di chilometri intorno a Panmunjom



Belfast nell’Irlanda del Nord

Belfast è divisa da un sistema di 26 muri che sono diventati mete turistiche per i murales.

E poi:
Kuwait e Iraq
Il Kuwait ha rinforzato il muro di frontiera già esistente con l’Iraq lungo 215 km.

Thailandia e Malaysia
Il muro tra Malaysia e Thailandia, lungo 27 km
Zimbabwe e Botswana
Il muro fu eretto dal Botsawa per evitare un’eventuale invasione di immigrazione clandestina zimbabweana. Si tratta di una rete metallica, alta 2 metri, che corre per 200 km. 
 Infine ..Turchia  -  Siria e molti altri
iniziata lo scorso fine settimana  Sono altre due, in questo momento, le barriere divisorie fra i due Stati, che condividono un confine di oltre 900 chilometri.

Lo SFIGMO-AGAPE

Giusto ieri ho sentito la madre di un ragazzo di 15 anni, ribadire ciò che aveva già detto alcuni anni fa : "piuttosto che divivedere mio figlio con una donna, preferirei che fosse gay". Chi mi conosce sa che a mio modo di vedere, ognuno deve essere libero di vivere qualsiasi ambito della propria vita come meglio crede, sempre nel rispetto altrui, ovviamente.
Quella madre mi fa pena, pensa di amare suo figlio e non si rende conto di farlo nel modo più egoistico e meschino. Non oso pensare ad una futura nuora se il figliolo non esaudirà i desideri di mammà.
E proprio oggi cosa leggo su La Repubblica? Che esiste l' OSSITOCINA UN ORMONE che "comanda" le nostre azioni e che influenza le nostre decisioni, detto ormone dell'amore prodotto dal nostro organismo in diverse situazioni,  legato a doppio filo ai rapporti affettivi. Aumenta, per esempio, quando ci si scambiano effusioni, perché è collegata all'autostima e al buon umore. Mi è subito saltato in mente lo sfigmomanometro, dal greco sphygmòs, pulsazione,  e manometro, a sua volta métron, misura , che misura la pressione sanguigna. Perchè allora non invitare gli scienziati ad inventare uno sphygmòs -agape, cioè uno sfigmo-amore-affetto?
Attraverso questo apparecchio, ci si potrebbe accertare se coloro che ci baciano e abbracciano e che dicono di amarci o di volerci bene sono sinceri. Certo, si correrebbero dei rischi, i matrimoni d'interesse subirebbero un brusco calo e i divorzi un'impennata abnorme, ma Io sono per il sapere e voi, FIFA?

E per fortuna che c'è il JET SET!

Quello che mi sembra indispensabile è il pentolino per uovo sodo,il nono dall'alto, che costa solo 1000euro,  ma la sposa ha preferito l'isalatiera, da 5.000euri.



INCOERENZE


Totò Riina , nato nel 1930,condannato , per quello che può valere, a 16 ergastoli 

Gli aforismi del pezzo da 90

“Senza piccioli e rispetto sei il nulla mischiato al niente...” 

“Voi non avete capito o per meglio dire non volete capire cosa significa Corleone. Voi state giudicando degli onesti galantuomini che i carabinieri e la polizia hanno denunciato per capriccio. Noi vi vogliamo avvertire che se un solo galantuomo di Corleone sarà condannato, voi salterete in aria, sarete distrutti, sarete scannati come pure i vostri familiari... adesso non vi resta che essere giudiziosi!”

                                                                                LeolucaBagarella (Corleone3 febbraio 1942) è un criminale italiano, legato a Cosa Nostra. Killer spietato, si ritiene sia stato responsabile di centinaia di omicidi durante nte la seconda guerra di mafia, oltre che diretto responsabile di alcuni tra i più gravi fatti di sangue di Cosa Nostra, tra cui la Strage di Capaci e le uccisioni di Boris Giuliano e del piccolo Giuseppe Di Matteo

Contrariamente a quanto annunciato giorni fa, la Corte d'Assise di Palermo ha deciso: Salvatore Riina e Leoluca Bagarella non potranno assistere all'udienza che si terrà al Quirinale, neanche attraverso il collegamento in videoconferenza dai penitenziari dove sono detenuti



Sulla Settimana Enigmistica vi è un rubrica che si chiama " Se voi foste il giudice"; tratta di casi di autentiche cause portate all'attenzione di un giudice e invita i lettori a capire chi è stato assolto, e chi condannato, fra i due contendenti.
Premetto che raramente il mio verdetto concorda con quello del giudice e ne deduco che tra me e la Legge c'è poco feeling, e il fatto che quei due super delinquenti potessero assistere alla testimonianza del Presidente della Repubblica, indipendentemente dalle sue responsabilità, mi aveva fatto sussultare. Ma come, due mafiosi pluriomicidi, sottoposti al regime del 41bis perchè estremamente pericolosi anche in galera, privi di ogni diritto sociale, autorizzati a essere testimoni di fatti abnormi quali una presunta trattativa tra mafia e Stato?
Ok, essi rappresentano la MAFIA e proprio per questo devono scontare vari ergastoli : non sono previsti ricorsi in appello, e allora ignoriamoli, controlliamoli attraverso le telecamere  e buttiamo via le chiavi delle loro celle
THE END