commenti?




 "Più che la tecnologia poté la maleducazione" titola una lettera



 inviata al settimanale l'Espresso,dal signor Mauro Luglio . Stefania Rossini gli risponde mostrando quest'opera di Banksy, un artista inglese sempre al passo coi tempi, che mostra due innamorati che sbirciano, oltre la spalla del partner, lo schermo del cellulare. Pare che le nuove generazioni non possano fare a meno di una vera e propria convivenza con questo amico di ultima generazione, siano a tavola, al cinema,in autobus o coll'innamorato, appunto e di continuare a smanettare e
NON HO POTUTO FARE A MENO DI PENSARE a quel film con Uma Thurman, in cui lei ha pollici spropositati.


A detta del sig. Luglio, gli psicologi parlano di "phubbing", cioè l'arte di snobbare il prossimo fissando il cellulare. Si parla già di una campagna anti-phubbing per cercare ci correre ai ripari ed evitare che gli adolescenti crescano senza più comunicare attraverso le relazioni interpersonali. A mio parere la maleducazione non c'entra : è semplicemente un'ulteriore evoluzioine  dovuta alla tecnologia, con la quale si dovrà convivere nel migliore dei modi, una novità quali furono le automobili , il telefono o gli aerei






A detta di un misterioso scienziato ,Desiderio Papp "tra un milione di anni, l’uomo sarebbe più basso, più esile di corporatura ma più agile e leggero, la sua testa sarebbe più grossa e a forma di cuore con occhi più grandi probabilmente con una

membrana protettiva, senza orecchie (buchi al posto di esse) e denti, con labbra appena visibili,  senza peli e capelli. Esso sarebbe sicuramente asessuato o quasi, androgino, con il naso più piccolo

Già negli anni ’30, si sapeva con assoluta certezza che alcune caratteristiche somatiche e fisiologiche umane, stanno gradualmente sparendo dal nostro organismo  e che lo stesso succederà nel prossimo milione di anni e così via. Un esempio a tal riguardo lo vediamo all’interno dell’addome, nell’organo ormai quasi sparito, chiamato “appendice”, ma la stessa cosa possiamo constatarla nella coda da primate che ormai sta sparendo del tutto dal nostro corpo, e che è presente ancora nella forma di due piccole vertebre nel sacro-coccige.



http://www.seven-network.it/2013/08/06/desiderius-papp-descrizioni-di-un-alieno-o-delluomo-del-futuro/


15 commenti:

  1. Ma perché senza capelli? E le ditte d shampoo come faranno?

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Ti seguirò volentieri anche nel tuo nuovo blog.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
  3. Per adesso noto il progressivo aumentare dell'altezza e il progressivo aumentare della grandezza dei piedi delle ragazze. Per il resto le previsioni sono tutte azzardate.

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristiana, eccomi: non mi perderai.
    Ora provo a segnarmi tra i tuoi lettori
    un saluto Nina

    RispondiElimina
  5. Lasciarti? Mai!! :)
    Però ricordati di aggiungere i followers, io ti ho aggiunta al mio blog copiando il link nella mia bacheca.
    Francesca

    Ops... c'è anche il capta, ricordati di toglierlo ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Cri, eccomi. Sto spaciugando con il tablet e spero di fare tutto giusto: copio il nuovo indirizzo nel blog rol.
    Quanto all' argomento del post...brrr...che velo di angoscia.
    Ciao, buona setimana.
    Macca
    P.S.: togli il captcha

    RispondiElimina
  7. ciao cristiana - viste le coordinate
    riguardo alle modifiche evolutive umane, posso solo dire che l'attuale stadio di evoluzione è pessimo

    RispondiElimina
  8. La maleducazione è ir-riconoscibile ormai...
    Bello il tuo nuovo posticino, complimenti!
    Buon inizio settimana, ciao Cristiana.

    RispondiElimina
  9. Interessantissimo. Più che maleducazione c'è grande indifferenza per gli altri, un tipo di evoluzione che non aiuta certo il genere umano a sopravvivere.

    RispondiElimina
  10. A mio parere e' un esempio di maleducazione che si evoluta (e peggiorata) con la tecnologia.
    Ciao
    ml

    RispondiElimina