commenti?

Mancanza di PROVE!!!

Sentenza nel processo Ruby-rubacuori :

Mancanza di prove  
"non vi è prova della ascrivibilità a Berlusconi di una intimidazione costrittiva nei confronti" del funzionario di Polizia che affidò Ruby a Nicole Minetti.



Sentenza del processo Cucchi
Insufficienza di prove La sentenza di assoluzione è stata pronunciata dalla Corte di Assise d'Appello dopo circa tre ore di camera di consiglio. La formula adottata dal Tribunale è quella prevista dal secondo comma dell'articolo 530 che in sostanza rispecchia la vecchia formula dell'assoluzione per "insufficienza di prove".  

Urgono  alcuni  Emendamenti legislativi.
L'"emendamento legislativo" è una proposta di parziale modifica di un disegno di legge in ambito legislativo, prima che esso diventi legge a tutti gli effetti.


Un Servizio Segreto che si rispetti, dovrebbe essere in grado di collocare video camere   microspie e microfoni-registratori ovunque, dagli stadi ai cessi pubblici, dalle automobili ai cestini dei rifiuti, dal Parlamento alle camere da letto dei VIP e ai loro cani.

                                      

                                       

Soltanto in questo modo si potrebbe avere la certezza della prova. Diamoci una mossa! 


A scanso di equivoci : questo mio post è paradossale ed anche uno sfottò a quei goidici che, pur di  sottrarsi ad un  giudizio, avrebbero bisogno di un filmato del reato.



13 commenti:

  1. Microchipparci come cani...? Sì, ma solo ai censurati.

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
  2. Cristiana, che bello il nuovo header!
    Quanto al blogroll, qualche volta, così a caso, certi blog non si aggiornano, nemmeno sul mio. O meglio impiegano tanto tempo per aggiornarsi, qualche volta anche un giorno intero, il mio compreso.
    Se dopo un giorno non succede niente, io ripubblico, cambiando ovviamente la data e poi, se tutto è a posto, cancello il precedente o lo lascio in bozza.
    Ora però vedo che nel tuo blogroll c'è l'ultimo post che ho pubblicato, quindi è tutto ok.
    Ciao e grazie della segnalazione. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Cara Cristiana, credo che non dobbiamo troppo esagerare!!!
    Questo è il mio modesto parere.
    Non solo che sia una persona importante ma per tutti i cittadini!!!
    Caio e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Esiste già troppa invadenza della privacy per i comuni cittadini e lasciamo perdere i microchip per tante ragioni.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è solo un paradosso e uno sfottò a questa giustizia che per condannare, avrebbe bisogno di un filmato, vedi caso Cucchi.

      Elimina
    2. Io invece mi avvento sul paradosso -che è chiarissimo, non capisco chi si sorprende- portandolo agli estremi: microcips dentro la chiappa destra di TUTTI soprattutto degli incensurati. Voglio vedere quanti e quanto a lungo lo rimarrebbero. Naturalmente dovrebbero essere forniti di telecamerina e microfonino.

      Elimina
    3. Ecco perchè non ricevevo più l'avviso dei tuoi post : non risulatavo più iscritta sul tuo blog!
      Cri

      Elimina
    4. Infatti ho visto il tuo link comparire per la seconda volta e mi sono chiesto cosa fosse successo: cavolo Cris al quadrato, mi sono detto. Bello, vale doppio.
      Guarda che io con queste iscrizioni ci capisco abbastanza poco che quasi me ne faccio un vanto, ma poi vado a cercare i miei contatti preferiti zigzagando tra un mare di perditempo.
      Ciao Cris, buona serata e buona domenica.
      Enzo

      Elimina
  5. Visto che non si conosce l'effetto che può fare un microchip, io assolvo l'idea per insufficienza di prove.
    Baci Cristiana.

    RispondiElimina
  6. ...oppure la loro presenza al momento del fatto, per esempio ad arcore...

    RispondiElimina
  7. Comprendo pienamente il tuo paradosso: questi se non si sentono il culo parato finiscono quasi col denegare giustizia. Io credo che oltre che giudici preparati sul piano giuridico, occorrono giudici con senso pratico, che conoscano la vita nel più profondo e non abbiamo vissuto rintanati a studiare col solo svago del calcetto e mamma che pensa a tutto- Ho paura che gente come Falcone, Borsellino o Guariniello ne vedremo ben poca. Se poi tirano fuori pure la responsabilità civile individuale per i magistrati, nessuno si prenderà più la responsabilità di emettere sentenza di condanna rischiando di incorrere negli strali dei potentati.

    RispondiElimina
  8. Il paradosso va bene, però occorrerebbe riflettere un momento: quei giudici corrotti sono appoggiati da politici altrettanto corrotti e chi li ha tirati su?
    Quelli che ora se ne lamentano, che non fanno abbastanza per cambiare le cose e che dicono "io non li ho votati" (e qui sono l'unico che può dirlo, visto che ho 17 anni).
    Ma se ne nessuno li ha votati, come ci sono arrivati tutti lì?
    Chiederò a Nostradamus.

    RispondiElimina