commenti?

Ma mi faccia il piacere!

Raffaele Cantone erede di Giorgio Napolitano?  Ma mi faccia il piacere!!!

Identikit di Palazzo  Chigi per l'accordo sul Colle: E' un ruolo politico, serve un nuovo Pertini. Ma mi faccia il piacere!

Un altro inciucio  per imbrogliare gli italiani, una combine tra i due ladroni del " nazzareno".
Mi ricorda il gioco delle tre carte. salterà sempre fuori quella che vogliono loro.
Io sono bloccata, non ho idee perchè ho sempre in mente un uomo troppo onesto e specchiato per avere qualche possibilità di  essere eletto in questo Paese del menga .
Stefano Rodotà 

21 commenti:

  1. Sai che ti dico, facciamo che il presidente noi consideriamo quello che ci piace e chi se ne importa di quello che scelgono loro, anche perché difficile che scelgano un nuovo Pertini. Tranne che l'anno nuovo non ci riserbi sorprese inattese. Nel frattempo augurissimi! :-)

    RispondiElimina
  2. Cara Cristiana, non ho capitoli di poter fare un nome, ma spero che Dio ci aiuti e che faccia lui qualcosa, perché vedo tutto buio e il buio mi fa paura!!!
    Ciao e ancora buon anno cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Il valore,la capacità,l'integerrimità a prova di Costituzione e d'uomo implodono nei piccoli in fastidio paura idee (omicide) macabra danza tra satira e ridicolo

    RispondiElimina
  4. Cambia l'anno, ma dubito che cambi qualcosa.

    RispondiElimina
  5. Se i ladri vanno al governo e siamo NOI a votarli, mi immagino cosa succede se sono LORO a votarsi. ;)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
  6. Secondo me Stefano Rodotà, anche se siamo d'inverno, è l'ultima spiaggia!

    RispondiElimina
  7. ancora tanti auguri, cara, a te ed a tutti i tuoi cari! <3

    RispondiElimina
  8. Da fuorisacco, contate i tappi e la miccia dei bòtti che sia lunga

    RispondiElimina
  9. Non vedo nulla di buono all'orizzonte.
    Sereno anno nuovo.

    RispondiElimina
  10. tanto verrà eletto solo chi garantirà la grazia a berlusconi lo ha detto chiaramnte quella puttana di renzi:berlusconi deve essere legittimato (ossia sarà il suo successore in attesa di diventare capo dello stato a vita)

    RispondiElimina
  11. buon anno , che lo sia per tutti !!!!

    RispondiElimina
  12. il 2015 potrebbe essere l'anno della rinascita politica di Berlusconi !!!

    per le restanti cose spero che possa essere un anno felice ;D

    auguri

    RispondiElimina
  13. Affettuosi auguri di un sereno e felice Anno Nuovo.
    Ti abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  14. leggo qui sopra "il 2015 potrebbe essere l'anno della rinascita politica di Berlusconi !!!"
    Ma mi faccia il piacere !!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Bella la mia Cristiana, sempre diretta, sincera, senza mezzi termini...non è un paese per noi...
    Scappiamo insieme?ahahaha...
    Ti stringo forte e ti auguro ciò che desideri maggiormente , arriverà, chissà anche Rodotà!!!+++++

    RispondiElimina
  16. O Rodotà, o una donna. Meglio una donna...una donna con una schiena ben dritta. .. una scienziata non mi dispiacerebbe per nulla. Avrei già un'idea. ..

    RispondiElimina
  17. Qualche considerazione:
    - Rodotà è già stato bruciato (come si dice in gergo di elezioni presidenziali) alla farsa delle "elezioni" presidenziali del 2013 dove c'è stata la riconferma di Re Giorgio; si lascerà bruciare un'altra volta oppure rinuncerà in via definitiva alla corsa per un posto che ormai altro non è che una farloccata?
    - Il caimano è in declino, sia sul lato personale (fisico e mentale) sia su quello politico. Il Bomba potrebbe rilegittimarlo piazzando al Quirinale un fantoccio che gli dia la grazia, ma tanto se la godrebbe per pochi anni e ormai perfino i suoi leccaculo più sfegatati lo stanno piano piano abbandonando; quindi, alla frase "Il 2015 potrebbe essere l'anno della rinascita politica" bla bla bla, io pure rispondo "Ma mi faccia il piacere!". Non morirà il caimanesimo, però, pienamente incarnato dal Bomba.
    - Nel suo discorso di fine anno, Re Giorgio Riconfermato non ha fatto altro che ribadire che il processo di sfascio totale della democrazia in Italia deve proseguire anche senza di lui, "perché ce lo chiede l'europa" (la minuscola, ormai, è dovuta anche per questa specie di "continente" tale solo a livello geografico). Chiunque sia ad andare su, Cantone o chiunque altro, dovrà necessariamente garantire il proseguimento di questo processo.
    Detto questo, buon 2015, sperando che, "politica" a parte, non vada più storto del 2014.

    RispondiElimina
  18. Non ho lo straccio di un nome, Cris, fanno schifo tutti. Questo mi demoralizza, ma non credo che Rodotà abbia una possibilità essendo stato già bruciato nel 2013 ed essendo il candidato di Grillo. Eleggeranno un fantoccio e tutti saranno contenti. Meglio una donna, ma chi?

    RispondiElimina