commenti?

Non amo la cronaca nera, MA....

Omicidio Rea, la Cassazione fa ridurre la pena per ParolisiOmicidio Rea, la Cassazione fa ridurre la pena per Parolisi
Il caporalmaggiore dell'Esercito condannato in appello a 30 anni di reclusione per l'assassinio della moglie, Melania Rea, con 35 coltellate. Secondo la Suprema Corte non c'è l'aggravante della crudeltà. Sarà ora la Corte d'Assise d'Appello a rideterminare la nuova condanna.

Per la CASSAZIONE, infierire per 35 volte con un coltello, sul corpo della propria moglie, non denota crudeltà. Fossero chissà,   state 40-42, si poteva prendere in considerazione la crudeltà, ma così no, troppo esiguo il numero di affondamenti della lama nel corpo di una giovane donna-moglie-madre. Vabbè, visto ch il caporale  ha rivelato una certa gentilezza d'animo,  che gli diano la metà della pena e non se ne parli più.
Mi sorge un dubbio : non sarebbe il caso di chiamarla CAZZAZIONE?

8 commenti:

  1. Posso dire solo!!! Vergogna!
    Ciao e buona serata cara Cristiana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Anche se non abbiamo letto le motivazioni mi sembra ridicolo che 35 coltellate non ci sia crudeltà !!!

    RispondiElimina
  3. Ma dico, non basta una coltellata inferta, da considerarsi meschina crudeltà?
    Cosa significa uccidere...farsi un balletto divertente con il morto?
    Credo che tutto stia rischiando di divenire ridicolaggine.
    Ciao Cristiana, baci.

    RispondiElimina
  4. L'Italia è il paese delle meraviglie: ha ragione Crozza.
    Ma il fatto che una parte di noi continua ancora a stupirsi è positivo, vista l'assuefazione della stragrande maggioranza degli Italiani alle incongruenze, alle stranezze,alle ingiustizie, da darle per scontate!

    Un bacio, Cri :)

    RispondiElimina
  5. L'italia - sì, ha perso la maiuscola per strada - è il paese dove al Capitano Affondanavi vengono inflitti 16 anni di carcere però in quel carcere non ci finisce, né ora né mai. L'italia è anche il paese dove la cazzazione ha l'obbligo stabilito per legge di ridurre le pene, uuuuh, i primi due gradi di giudizio sono troppo severi, bisogna a tutti i costi mitigarli. Quindi, perché stupirsi se la pena a un brutale assassino viene ridotta con una motivazione ridicola?

    RispondiElimina
  6. Si, mi si è chiuso lo stomaco.
    Secondo alcuni cos'è la crudeltà? Questione di numeri?
    Sì,mi si rivolta tutto dentro.
    Un saluto!

    RispondiElimina
  7. Quel caporalmaggiore era stato in Afganistan. Addestrava truppe alla difesa ravvicinata, significa ad ammazzare un nemico senza fargli fare un fiato per allarmare i suoi compagni. Voglio dire, sapeva perfettamente come fare per eliminare Melania con un colpo solo, indolore, SENZA CRUDELTÀ. Ma questo avrebbe significato metterci la firma su quel delitto, allora ha pasticciato apposta per far vedere una mano inesperta, diversa dalla sua. In un certo modo il suo alibi. È questo è molto più di una crudeltà: rivela un piano minuzioso come quello di far sparire i suoi vestiti.
    Ma per la CaZZazione tutto questo non vale.

    RispondiElimina