commenti?

Partout avec mon chien guide



Di grande impatto! Da far vergognare chi vorrebbe vietare un diritto già acquisito dai non vedenti.


15 commenti:

  1. Cara Cristiana, con questo video scopriamo cose vergognose, se anche alla fine lo trasfomano in un gioco!!! ma la vergogna rimane!
    Ciao e buona giornata cara amica, sperando in un buon tempo.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, l'egoismo è una vergogna!
      Cri

      Elimina
  2. Ciao Cristiana.
    Molto bello questo video, come dici di grande effetto.
    L'insensibilità umana non ha limiti...purtroppo...
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unita all'egoismo, è la ragione di tutte le cattiverie.
      Cri

      Elimina
  3. pensavo non potessero esistere luoghi vietati ai cani guida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, ma la maggior parte della gente se ne frega e si limita a tacere, senza denunciare il sopruso.
      Cri

      Elimina
  4. Ma davvero. Ottuso quel guardiano, dall'attegiamento veramente spregevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto ben scelto per rappresentare la categoria di coloro che mettono in pratica un'autorità fasulla,
      Cri

      Elimina
  5. grazie di averlo postato !!!!
    Dicono che la mamma dei cretini sia sempre in cinta !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di averlo apprezzato!
      Cri

      Elimina
    2. Grazie a te di averlo apprezzato!
      Cri

      Elimina
  6. @Amanda
    Purtroppo ci sono tanti negozi che vietano l'ingresso ai cani a prescindere, anche se dovrebbero permetterlo ai cani guida. Io ho quasi preso a schiaffi un negoziante, una volta, perché stava negando l'ingresso a una non vedente col suo cane. Sono riuscito a fargli intendere ragione, ma a gran fatica, e ricorrendo al classico "Si auguri che lei e i suoi familiari abbiate la vista buona per tutta la vita".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La minaccia è semptre un buon deterrente.
      Cri

      Elimina
  7. Il video è stato girato per sensibillizzare le persone ma ti posso assicurare che a Parigi i cani guida (e non solo loro) possono entrare in negozi e ristoranti insieme ai loro padroni, diversa è la situazione in Italia dove l'ingresso ai cani guida e non è vietato e questo è un segno di inciviltà.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Le barriere sono enormi Cristiana, noi pensiamo sempre da "sani" e agiamo a nostra misura. Il complesso dell'onnipotenza. Buona giornata

    RispondiElimina