commenti?

QUELLI CHE PARLANO A VANVERA E PER SENTITO DIRE

«Salvini è l’unico leader da contrapporre a Matteo Renzi. Noi siamo mussoliniani e vogliamo governare il Paese con lui». 
Queste immagini  evedenziano una certa corrente di pensiero, tra i due.

«Noi siamo mussoliniani - «Con noi la democrazia non è in pericolo»  Qui c'è  una evidente contraddizione

Le locuzione leggi fascistissime[1], (anche leggi eccezionali del fascismo[2]) identifica una serie di norme giuridiche, emanate tra il 1925 e il 1926, che iniziarono la trasformazione di fatto dell'ordinamento giuridico del Regno d'Italia nel regime fascista, ossia in uno Stato autoritario di tipo nazionalistacentralistastatalistacorporativista ed imperialista.
In sintesi, queste leggi stabilivano - di fatto quando non di diritto - che:
  1. il Partito Nazionale Fascista era l'unico partito ammesso, con Regio Decreto n. 1848 del 6 novembre 1925 che prevedeva lo scioglimento di tutti i partiti, associazioni e organizzazioni che esplicano azione contraria a regime;
  2. il capo del governo doveva rispondere del proprio operato solo al re d'Italia e non più al parlamento, la cui funzione era così ridotta a semplice luogo di riflessione e ratifica degli atti adottati dal potere esecutivo;
  3. il Gran Consiglio del fascismo, presieduto da Mussolini e composto da vari notabili del regime, era l'organo supremo del partito fascista e quindi dello Stato, con Legge 2693/28;
  4. tutte le associazioni di cittadini dovevano essere sottoposte al controllo della polizia, con Legge 2029/25;
  5. gli unici sindacati riconosciuti erano quelli fascisti; erano proibiti, inoltre, scioperi e serrate;
  6. le autorità di nomina governativa sostituivano le amministrazioni comunali e provinciali elettive che venivano abolite, Legge 237/26;
  7. tutta la stampa doveva essere sottoposta a controllo, ed eventualmente censurata se aveva contenuti anti-nazionalistici e/o di critica verso il governo.
Istituivano, inoltre:
  1. il confino di polizia per gli antifascisti, con Regio Decreto 1848/26 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza;
  2. il Tribunale speciale per la difesa dello Stato (1926-1943) con competenza sui reati contro la sicurezza dello Stato (per i quali era prevista anche la pena di morte) ed un collegio giudicante (formato da membri della Milizia e da militari), con Legge 2008/26;
  3. l'OVRA, la polizia segreta, il cui primo nucleo è istituito con Regio Decreto 1


Alle Elezioni Europee 2014 CasaPound sostiene in modo decisivo l'elezione nella Circoscrizione Italia centrale del leghista Mario Borghezio[45]. Da questo risultato nasce una vera e propria collaborazione tra CasaPound e la Lega
  1.  Sarebbe bene che  i cervelloni di 'Casa Pound' studiassero il vero significato di " DEMOCRAZIA"
    Roma, Casa Pound

14 commenti:

  1. ed è bene che noi che votiamo non ne dimentichiamo il significato

    RispondiElimina
  2. Beh, erano altri tempi da contestualizzare.
    In ogni caso, la cosa pericolosa è usare Salvini come alternativa a Renzi, visto che sono entrambi pessimi politicanti!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Simpatica alternativa, tra la merda e la cacca. E quelli di cazzapound, ancora una volta, dimostrano di non aver mai preso in mano un libro di storia.

    RispondiElimina
  4. Erano altri tempi, e chi li ha vissuti non li dimenticherà mai!!!
    Ma credo che Cristiana che con le chiacchiere oggi non arriveremo a questo...
    Almeno lo spero.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Concordo con te e con chi ha commentato.

    RispondiElimina
  6. Forse dagli così risalto si fa il suo gioco, renderlo importante ...
    Felice serata
    Paolo

    RispondiElimina
  7. Due le differenze tra Salvini e Renzi: Salvini si lascia fotografare a torso nudo, Renzi si pavoneggia sculettando accompagnato dalle sue ministre. Questa la prima.
    Salvini lo dice chiaro e tondo che è un antidemocratico, Renzi è un ruffiano e non lo confesserá mai. In effetti con lui -mai eletto dal popolo per quell'incarico- il parlamento serve a ben poco.

    RispondiElimina
  8. Pensa Cristia' che abito nello stesso Rione della casa p....e, quando prima uscivo da casa più spesso, ero costretto a passarci davanti. Ti rendi conto che accoppiamento? Lega e fascisti,
    la stramba coppia.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
  9. Hai fatto bene a riportare un promemoria. Quando si dice: parlare a vanvera.
    Ti auguro una buona settimana.

    RispondiElimina

  10. Parlamento e governo sono legittimi. Lo dice la Costituzione, che nessuno legge
    Il Parlamento sarebbe delegittimato perché è frutto del Porcellum. E Renzi sarebbe un capo del Governo 'abusivo' perché non eletto dal popolo. Ma questi discorsi, agitati non solo dalla destra populista, non reggono. Basterebbe conoscere la Carta Costituzionale e farsi guidare da quella

    Umberto Eco

    RispondiElimina
  11. Che Salvini sia razzista e fascista abbiamo prove inconfutabili fin dal suo sorgere alla ribalta politica, quindi non mi sembra che sia tanto strambo se si associa alla peggiore feccia fascista della società. Ma l'apologia del fascismo, (ampiamente documentata nella scorsa manifestazione romana) non è reato? Quosque tandem, Salvine, abutere patientia nostra?

    RispondiElimina