commenti?

PROFITTATORI

http://www.repubblica.it/cronaca/2015/06/04/news/a_scuola_per_5_giorni_prega_per_noi_e_non_sarai_piu_gay_-115984586/#inline_115993428

Con lui un frate e un padre passionista. "Così fai soffrire Dio, ma qui puoi trovare il coraggio che ti serve per cambiare"


ERO GAY A Medjugorje ho ritrovato me stesso IV edizione riveduta e ampliata









Non sono credente, e mi fa orrore questa gente che si spaccia per tale e usa Dio per i propri scopi di lucro,. ma se  lo fossi e avessi fede in un DIO,avrei di Lui un concetto altissimo e lo riterrei privo da ogni pregiudizio . Il mio DIO sarebbe comprensivo di ogni sentimento  umano purchè  si manifesti con rispetto verso i suoi simili e sia  incapace di umiliarli. .



11 commenti:

  1. Ma questo fulminato qui sopra - l'autore del libro di cui hai pubblicato la copertina - è imparentato con quell'altro fulminato di coniglietto-brosio? In ogni caso, a Medjugorje (altro posto dove hanno visto una madonna in fondo a una bottiglia di vino, e solo dopo essersi accertati che l'area fosse edificabile...) ci stanno marciando alla grande. Poi a questo dio, se esistesse, avrei da dire un paio di cosette faccia a faccia, visto che permette a gente come quelli citati qua sopra di esistere. (No, nemmeno io sono credente; ho sempre rispettato le credenze altrui, ma mi fa incazzare come un intero branco di iene il fatto che qualcuno pensi di lucrarci sopra.)

    RispondiElimina
  2. ma allora la famosa canzone del tipo "luca era gay" era una storia vera?? mi vengono i conati di vomito.
    ma le Sentinelle in piedi leggono questo libro?

    RispondiElimina
  3. Mica è lucro e poi basta: la fede porta paraocchi e pugnale, libero arbitrio da guinzaglio corto e poi c'è il rogo

    RispondiElimina
  4. Ma per favore fatela finita con queste madonne che appaiono a battaglioni interi di persone, che lacrimano sangue, che orinano whisky, ma cerchiamo di essere seri. E questa cazza di chiesa cattolica che tutto questo permette!? Non bastava Lourdes, non bastava Fatima, occorreva Civitavecchia (il posto lo conosco a memoria, era una specie di stalla, ci andavamo con le ragazze a limonare e aranciare) col pianto della madonna e adesso ci voleva Medjugorje che le batte tutte. Adesso BASTA!
    E questo pretaccio che cura l'omosessualità (ma è una malattia adesso?) con la parola di Cristo ci venga a spiegare quello che succede nei loro seminari, dove se sei normale ti fanno diventare un pederasta.
    Ma si vergognino.
    No, non sono credente. Che si vede?

    RispondiElimina
  5. Difficile convincere con la logica della ragione chi vive nel pregiudizio e nell'ignoranza esistenziale. Si raggirano così con la mistica da bancarella, disperati che ad un miracolo chiedono una speranza di guarigione. In questo caso di una malattia che non esiste. Ma che fa gioco, invece, ai più retrivi, schifosi, immorali ( e loro si che lo sono) padri di santa romana chiesa, per tener sottomessi gli animi più disperati, e quelli più ignoranti (nel senso di mancanza di conoscenza) e lucrare sullo spirito e render più floridi i commerci. Venghino, siori, venghino,che qui ci si risana dai tumori e dalle amnesie perpetue.
    Venghino, siori, venghino, che qui i ciechi ricominceranno a vedere e gli storpi a camminare.
    E gli omosessuali a guarire dal loro osceno peccato.

    Io sono atea, ma se esiste un Dio sono convinta che lui per primo ha schifo di questi mercificatori, sfruttatori, saltimbanchi ed illusionisti, che lucrano sulla disperazione altrui.

    Un bacio Cristiana :)

    RispondiElimina
  6. Quello che accade a Medjugorje non è riconosciuto dalla Chiesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà se quello che accade nella Chiesa è riconosciuto in Alto Loco...

      Elimina
    2. Fa peso da bilancia — con i Giordano Bruno al barbecue — il Medjugorje, o Gus che parli a un dio di scorciatoia, non ami illuminismi a bocca piena in filosofia la solo letta a pro

      Fanno paura, eh?
      Meglio oscurare; e la luce fumosa di quei ceri ostentati e nero il naso

      È tempo per la semina di madonne piangenti e celestine per allocchi senz'ali, guardalà
      Il raccolto è a dicembre, assieme ai cachi: quelli che, allegri del loro arancione, non fanno mai miracoli a stupire come UFO: sono umili e dolci; e tu, di dopo, te li ricachi a sfizio in tuo piacere e comodo sciacquone

      Arriva il giubileo: la gente, a preventivo, giù in ginocchio
      A far folla in spavento, per una gioia che solamente indotta e millantata

      Elimina
  7. Cinque giorni di preghiera e non sei più gay?!? Per non essere più povero quanti ne servono invece? Mi devo informare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne serviranno di più, penso.
      Essere povero è sempre stato un grave peccato per la chiesa

      Elimina
  8. I miracoli li vendono a cottimo! Le indulgenze al chilo!

    RispondiElimina