PERFORMANCES

http://www.liberoquotidiano.it/news/505/11813168/800-mila-euro-per-la-pipi.html

800 mila euro per la pipì voluta dal Pidi'
Un titolo estremamente stupido, ma tant'è.

Sabato 18 luglio, a Santarcangelo di Romagna, pochi km da Rimini,  Da una settimana nella cittadina romagnola c’è il Festival internazionale del teatro in piazza. Molti spettacoli sono gratuiti, e stasera si danza! Ecco un ballerino volteggiare… E poi fermarsi lì in mezzo alla piazza. Ha le braccia curve sul proprio ventre, le mani come foglie di vite sopra le parti intime… Toh, che diavoleria! Da quelle mani si alza uno zampillo, sembra una fontana. E' “Tino Seghal– un beniamino dell’intellighentia italiana, che lo ha premiato con il Leone d’oro come migliore artista alla Biennale di Venezia 2013, e lo spettacolo del ballerino nudo con pisciata in vista “cerca di immaginare come potrebbe essere il mondo se il sistema di valori della società fosse appreso dalla danza e dalla coreografia”. Questo dice la brossure del Festival, ma le mamme di Santarcangelo non devono averla letta prima di passare da quelle parti. facendo imbestialire la direttrice del festival, Silvia Bottiroli, incredula di tanta insensibilità: “come non capire”, dice, “quel corpo di danzatore che si fa fontana?”.

Come farà il povero Seghal quando avrà problemi di prostata? Ripiegherà, diciamo così, su altre emissioni? 
Scusate la mia boutade, non proprio adatta a una signora, mi è uscita spontanea.


6 commenti:

  1. Ti domandi: come farà, quando l'ardito artista avrà problemi di prostata?
    Produrrà lo zampillo utilizzando una peretta celata fra le mani ^__*
    Saluti, Cris e buona estate.

    RispondiElimina
  2. Gli venisse domattina l'ingrossamento benigno della prostata, così il prosimo anno riuscirà a cagarsi in faccia.

    RispondiElimina
  3. Nel manicomio di Teramo c'era scritto: "Non tutti sono qui".
    Ciao Cris.

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristiana,
    complimenti per il simpatico post e grazie per la visita ;-)

    RispondiElimina
  5. be' certi ' intellettualismi, francamente lasciano il tempo che trovano...come la merda d'artista oppure i quadri di fontana
    un bel taglio e via...e li pagano pure.
    la cosa tragica, invece, è che in questi Festival, gratuiti, vengono impiegati soldi che. il comune per lo più toglie da risorse per i cittadini, dunque gratuiti una cippa.
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Ma uno così non si può prenderlo a calci nel culo sulla pubblica piazza.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina