Dolcetto o scherzetto?

Mio marito, ieri, ci aveva azzeccato a comprare delle caramelleIfatti c'è stato un certo viavai  di >>>>>>>>>>>>
fino all'ora di cena. Abitiamo in un complesso abbastanza ampio di palazzine e i giovani non mancano.Nel pomeriggio erano stati i bambini a suonare alla porta ma dopo le venti, è stata la volta dei  più cresciutelli e anche più esigenti, infatti, più che caramelle, volevano euro. E' stato un po' sul tardi che, ispirata da un sito che suggerisce scherzi, ho sostituito la caramella con pezzi,opportunamente tagliati, di dado di carne. Pensavo non arrivasse più nessuno, invece verso le 22.30, hanno  insistentemente suonato alla porta : ho aperto e, mostrando il cestino con le caramelle e  nonostante le loro smorfiette di disappunto, ho detto "prendere o lasciare" . Hanno preso e via.
Sapranno chi li ha 'scherzati'? Ci penserò il primo d'aprile.



14 commenti:

  1. Ahahahah... e come in Herry Potter, caramelle al gusto di caccola ^__^
    Buona e serena domenica scherzosa Streghetta Cristiana ;)

    RispondiElimina
  2. Ahahahahaha che infamata!!
    E spero siano vegetariani. Così lo scherzo è supremo!! XD

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Dovevi farla completa, caricando a sorte: pezzi di dado di carne e poi caramelle lassative. Il pensiero di vederli tutta notte seduti sulla tazza del cesso avrebbe sollazzato il tuo sonno.

    RispondiElimina
  4. ahahah
    ma che cattiva :))
    comunque uno scherzetto ci sta.
    Meno male che nn sei arrivata al suggerimento di Vincenzo sopra, sarebbe stata davvero crudele.

    RispondiElimina
  5. Era scherzetto non scherzaccio! Questo vale per te e per Vincenzo.

    RispondiElimina
  6. Io avrei ripiegato sulle classiche caramelle all'aglio che vendono ancora adesso come scherzetto per il martedì grasso. Poi, francamente, io NON manderei i miei figli, se ne avessi, a impelagarsi con questa americanata bella e buona che qui da noi non ha proprio nessun senso.

    RispondiElimina
  7. Che simpatica carognetta. ahahah
    Buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Da me pure a bussare dei ragazzotti sul dodici tredici anni, dicendo la famosa frase: "Dolcetto o scherzetto", solo che quando ho aperto la porta hanno urlato e sono fuggiti a gambe levate, perché ero travestito da morto vivente

    RispondiElimina
  9. Bene bene, ti hanno chiamata Crudelia.
    Ciao Cri.

    RispondiElimina
  10. ahahaha...ma dove la trovo un'amica così...troppo forte, troppo astuta e raffinata nello stesso tempo...
    Da oscar!!!!
    Ti abbraccio fortissimo!!!

    RispondiElimina