commenti?

Mitomania

Francia, l'insegnante aggredito confessa: "Ho inventato tutto, mi sono ferito da solo"

Aveva detto di essere stato accoltellato da un uomo che inneggiava all'Is. L'attacco in una banlieue a nord-est di ParigiL'insegnante, 45 anni, ha confessato di aver mentito dopo qualche ora dall'arrivo nell'ospedale Lariboisière di Parigi, dove è stato ricoverato, ferito ad un fianco e alla gola in modo superficiale. Dopo un altro interrogatorio ha ammesso di essersi procurato da solo le ferite con un taglierino e delle forbici.
Poveraccio, voleva qualche ora di visibilità.Mi spaventa pensare che gli fossero affidati dei bambini, mi spaventa pensare che avrebbe potuto far loro del male, perchè è evidente che ha problemi psichiatrici.Cosa ne pensi C?

11 commenti:

  1. Certo non è un comportamento da persona "normale"!

    RispondiElimina
  2. Cara Olga, e pensare che si deve dare in consegna a simili personaggi i propri figli!!!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ma naturalmente deve avere dei problemi psichiatrici e pesanti anche!
    P.S. - Guarda che, è vero, per un po' non pubblico, ma ti pare che se appena riesco non passo dagli amici?

    RispondiElimina
  5. Quest'uomo ha certamente qualcosa che non va e dovrebbe sottoporsi a dei controlli
    Lo scrivo in grassetto, così è subito chiaro cosa penso di questo tristissimo episodio.
    Tuttavia, in una realtà, dove i mass media danno risalto soltanto alle brutture e alle nefandezze, una realtà che ignora volutamente il merito, il lavoro, i sacrifici dell'uomo comune, per "celebrare" quasi esclusivamente i violenti (non mi riferisco ai terroristi) che diventano perciò famosi e a volte vengono ingaggiati per girare dei film, non si giustifica, ma diventa forse più leggibile il gesto di un anonimo sciagurato.

    RispondiElimina
  6. Già viviamo in un mondo che non sembra reale o forse lo sembra fin troppo chissà, si vive da estremi e questo pare andare di moda, mamma mia santissima..tutti i mass media ci violentano con notizie una peggio dell'altra , e tu sei il bersaglio inerme di questo sfacelo.
    E poi mancano pure i malati di mente che si inventano fatti del genere e senza andar lontano vicino a casa mia, un quartiere d villette fino a ieri tanto per non farci mancare nulla invase dalla 'ndrangheta, hanno beccato un simpatizzante dell'Isis, italiano , ligure..
    Buona notte Cristiana adorata!

    RispondiElimina
  7. Deliri e paure, ben fomentati, in persone probabilmente disturbate a monte.

    RispondiElimina
  8. Sarà la vita incerta e priva di sicurezze ,ma i disturbati aumentano,sia tra i mitomani o tra quelli che seriamente vogliono colpire.
    Non è un bel momento.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  9. Ma si può... metteteci tutto quello che volete nei puntini, perché io non ho parole.

    RispondiElimina
  10. Il Guardiano del faro, come sua consuetudine, ha scritto le cose giuste che coincidono con quel che penso io. Aggiungo che non credo volesse farsi una macabra pubblicità, ma penso che dovremmo sgomberare in fretta i centri dei Neurodeliri perché le mamme di idioti simili sono costantemente incinte. Un insegnante! Pensa un po' che esempio per i suoi ragazzini.

    RispondiElimina
  11. Ma si può... metteteci tutto quello che volete nei puntini, perché io non ho parole.

    RispondiElimina