Com'è quel comandamento? Ah si " non fare agli altri...."

Omicidio Sara Di Pietrantonio, Feltri su titolo Libero persevera: “‘Arrostire è un verbo non corretto? Vero, meglio ‘flambè'”


Roma, delitto Magliana: "Sara è stata strangolata dall'ex fidanzato"

Delusione per Feltri, nè arrostita  nè "flambata"
Ora come la mette? Meglio strozzata , oppurre asfissiata ' grazie alla pressione dei pollici sulla trachea, oppure soffocata?
Ma è possibile che un qualsiasi straccio di giornalista non gli chieda : Se  arrostissero uno dei suoi figli Fiorenza  piuttosto che Mattia Laura piuttosto che Saba, userebbe  "arrostiti" oppure "flambees"?
Forse cuore di papà suggerirebbe  scaldato  intiepidito per non richiamare  alla mente dei lettori immagini terribili









13 commenti:

  1. Da quando ha scritto a chiare note che voterà SI al referendum -ci spieghi poi il vero perché, non le sue stronzate- Feltri mi sta sul cazzo.
    Arrostita, flambé, ma che cos'era una gallina? No, era una ragazza in fiore di 22 anni e adesso all'imbecille -mostro si definisce ma dimentica imbecille- che lo ha fatto dovrebbero tagliare i coglioni, pari pari con delle vecchie forbici arruginite e senza affilatura. Poi darli da mangiare ai maiali.
    Feltri ci fa così stupida dialettica? Peggio per lui. Vuol dire che la matteorenzite sta rincoglionendolo, lui come i tanti idioti che vanno in giro facendo dichiarazioni di voto a favore del Gran Cazzaro Primo.
    Ecco un altro cui andrebbe amputato l'alberino. Meglio impedire che generi altri MR come lui.

    p.s.MR sta per Matteo Renzi, ma se vuoi tradurre merda per me va benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non capisco cosa c'entra la volgarità di Feltri con Renzi e il referendum.
      (cesare)

      Elimina
    2. Non c'entra la volgarità -leggi attentamente- ma il fatto che abbia dichiarato di votare per il SI al Referendum.
      Se qualcuno non l'avesse ancora capito -alludo proprio a te, caro Anonimo- io detesto quel pagliaccio che abusivamente si è installato a Palazzo Chigi e ogni occasione mi è cara per insultarlo.
      Chiaro adesso?

      Elimina
    3. Il programma mi definisce anonimo perché (credo) non ho un blog mio, ma io mi firmo col mio nome Cesare, il cognome non lo metto per discrezione. Ognuno è libero di parlar male dei politici, caro Vincenzo Iacoponi, ma insultare tutti quelli che non la pensano come te sa di cafonaggine, arroganza e celodurismo.
      Cesare.

      Elimina
  2. Il livello di sensibilità e di rispetto nei confronti di chi subisce un dolore così atroce, come quello dei genitori di Sara, è precipitato al di sotto della soglia anche della più sozza indecenza e non c'è neanche uno spiraglio che faccia presagire un cenno di vergogna, rimane solo la nausea nell'ascoltare questi frequentatori di porcili mediatici.
    Ciao Cri.

    RispondiElimina
  3. la colpa non è di Feltri, ma di chi gli da retta

    RispondiElimina
  4. ha ragione il Kermitilrospo :)

    RispondiElimina
  5. Feltri fa di tutto per sembrare cinico ma riesce solo ad apparire stupido e volgare.
    (cesare)

    RispondiElimina
  6. Purtroppo non è la prima volta che Feltri fornisce manifestazioni della sua profonda insensibilità. L'unico modo per non essere come lui è semplicemente quello di non seguirlo in questi deliri.

    RispondiElimina
  7. Ciao Cristiana,complimenti hai un blog molto interessante! Arrivo grazie alla festa dell'amicizia di Marina e ti seguirò con piacere.

    RispondiElimina