commenti?

Riprendo da dove ho lasciato



http://www.focus.it/tecnologia/motori/la-cina-ci-riprova-in-arrivo-forse-il-mega-autobus-che-passa-sopra-le-auto?gimg=69073&gpath=#le-piu-strane-e-curiose-invenzioni-cinesi&img69073

 Il contadino Wu Yulu, della provincia di Pechino, ha lasciato la scuola dopo le elementari e da quando ha 11 anni si dedica per passione alla creazione di robot. Eccolo con uno dei suoi esemplari, l'androide dal nome Lao Wu. Fino a oggi ha inventato 47 robot in grado di eseguire diverse azioni, come saltare, dipingere, bere, trainare carriole, massaggiare e aiutare in cucina.

> CAVALLO MECCANICO. Su Daocheng in sella, anzi, al volante, del suo cavallo meccanico. Alto 1,5 metri e lungo 2 è mosso dal motore a scoppio di una falciatrice che, grazie a un complicato sistema di leve, ingranaggi e catene trasmette il movimento alle zampe dell'equino d'acciaio.| REUTERS/STRINGER


PROTESI DA RICICLO. 
Sun Jifa ha perso le braccia in un incidente di pesca con la dinamite 32 anni fa. Non potendosi permettere l'acquisto di due protesi, ha guidato per due anni i suoi nipoti affinché gli realizzassero due arti artificiali a partire da materiali di riciclo come gomma, plastica e metallo. Il lavoro dei tre inventori ha portato ad ottimi risultati, al punto che Sun Jifa e i suoi ragazzi hanno già realizzato più di 300 protesi a basso costo per altrettante persone bisognose.


I Cinesi, popolo d'inventori, del fai-da-te  low cost :   "需要乃发明之母。" , pare che in cinese  " la necessità aguzza l'ingegno" si traduca così.



4 commenti:

  1. Il mega-autobus è una gran figata. Bisogna costruire città nuove con strade enormi per poterlo utilizzare al meglio, oppure rovinare il paesaggio facendo delle sopraelevate come -mi pare- a Genova, perché così c'è lo spazio per il superautobus. Nella città tedesca di Wuppertal, dove studia per il Master in economia aziendale mio nipote, hanno una rete di tram monorotaia centrale appesi ad una enorme struttura di cemento e acciaio che attraversa tutta la città in lungo e largo. È diventato la grande attrazione ed è costato a suo tempo cinque miliardi di marchi.
    Si può fare ma a carico dello Stato perché nessun comune si potrebbe permettere una spesa simile.

    Le altre cose non sono figate, sono cagate, soprattutto quella del cavallo meccanico, un giochino per far ridere i cinesini.
    Ben altra cosa quella del contadino con gli arti riciclati. Ma mi dvrebbe spiegare che ci faceva in acqua con la dinamite. A Civitavecchia dovrebbe ancora esser vivo un mio coetaneo che andava a pesca con la dinamite. Perse entrambe le mani e gran parte degli avambracci. Capita a chi vuole fare il furbo e vuole inchiappettarsi il mondo, che a volta si ribella e ti inchiappetta lui.

    PS: le trovi tutte tu.

    RispondiElimina
  2. Mi comprerò un equino d'acciaio. Troppo bello.
    Ciao Cri.

    RispondiElimina
  3. L'unico furbo è quello che si è costruito le protesi da solo. Autobus che hanno bisogno di strade apposta per viaggiare? Cavalli meccanici? Robot che tirano il risciò? Puah.

    RispondiElimina
  4. La mente umane è sempre sorprendente e forse un poco utopica,ma va bene così.
    Ciao Cristiana,fulvio

    RispondiElimina