commenti?

CRUDELTA'

Aosta, quattro bambini lasciati a digiuno nella mensa della scuola Li hanno fatto sedere nel refettorio ma senza pasto. Il motivo? I genitori non erano in regola con il pagamento e l'iscrizione

In una scuola, il luogo deputato alla formazione e all'istruzione dei bambini, inculcano la crudeltà e l'egoismo nell'animo dei bambini. Una lezione che non dimenticheranno. Che vergogna!

11 commenti:

  1. Pare che le famiglie dei quattro bambini non avessero ancora regolarizzato l'iscrizione alla mensa, una situazione

    che per il Comune di Aosta non sarebbe stata un problema: "Chiunque viene in refezione è preso in carico dalla ditta che gestisce il servizio, poi in qualche modo si cerca di sanare l'iscrizione", sottolinea l'assessore Paron.  "I nostri uffici avevano fornito tutta la documentazione, non si è capito chi ha dato l'ordine di non far mangiare i bambini. Mi sembra una misura un pò rigida", commenta l'assessore comunale di Aosta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci hanno messo una pezza, ok, ma il danno è stato fatto.

      Elimina
  2. https://www.youtube.com/watch?v=4ydVh1-Uvgo

    RispondiElimina
  3. Naturalmente di questa vergognosa situazione non c'è nessun colpevole da prendere a calci nel culo.Di solito questi vergognosi comportamenti avvengono,nei comuni dove governa la Destra o la Lega,mentre ad Aosta governa il PD.
    .
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  4. Non è la prima volta che accadono fatti simili. Rimango sempre amareggiata...

    RispondiElimina
  5. Questo cara Cristiana, ha quasi dell'incredibile!!! Peccato che è vero.
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Per coloro che assumono certe decisioni così infelici (assessori, sindaci, dirigenti scolastici) riproporrei la pena della gogna, che guarda caso fa rima con vergogna! ;-((

    RispondiElimina
  7. Che vergogna. Non riesco a stupirmi però. Oramai siamo arrivati all'assurdo.

    RispondiElimina