SOS CELLULARI .


Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti denuncia l'uso dei palmari al volante. E per la prima volta si ufficializza un dato allarmante 


Nel 2015 crescono gli incidenti stradali in Italia, con un aumento delle morti. Le maggiori cause sono la distrazione, come l’uso del cellulare durante la guida, e l’eccessiva velocità. A renderlo noto è l’Istat, che ha diffuso i dati provvisori: l’anno scorso ci sono state3.149 vittime e 246.050 feriti, per un totale di 2.173.892incidenti stradali con lesioni a persone ; un costo totale per gli incidenti mortali ammonta a 17 miliardi e mezzo di euro(fonte: Ministero Infrastrutture e Trasporti). I decessi tornano ad aumentare per la prima volta dopo quindici anni, sono 38 in più rispetto al 2014 (+1,1%). 



Telefonino sequestrato a chi provoca incidenti, Torino città pilota dell'esperimento

LE multe da sole non bastano. I controlli in strada sono aumentati, nel giro di cinque anni, da poco più di 4mila multe a quasi 5mila per uso pericoloso del telefonino alla guida.Per combattere l’uso nocivo e pericolo della tecnologia, come il telefonino mentre si è alla guida, che può provocare incidenti e morti, la polizia municipale di Torino fa ricorso alla tecnologia stessa. E diventa un caso nazionale, da presentare nei convegni.
I ministeri potrebbero studiare un progetto ad hoc. "Addosso alle persone e all’interno dei veicoli - spiegano gli agenti del nucleo investigazione scientifica e tecnologica del comando di via Bologna - c’è tanta tecnologia. Non solo smartphone e smartwatch, ma i sistemi di collegamento bluetooth, i navigatori e la dotazione del veicolo. La cosiddetta domotica di bordo".
 "Della distrazione - spiega il responsabile del nucleo Gianfranco Todesco - rimane però traccia. Grazie alla tecnologia stessa posso sapere quando una persona stava chattando, stava telefonando o stava scambiando dati".
Il tutto certificabile attraverso una “indagine forense” degli apparecchi. . E per la prima volta a Torino, su incarico di un magistrato nel caso di un incidente grave, si è analizzato tutto il sistema tecnologico della persona sospettata di essere responsabile del sinistro.
. L’uso distorto della tecnologia provoca incidenti e vittime: la tecnologia però lascia tracce, cercando queste tracce si può capire cosa sia successo". Ad esempio può anche emergere che un automobilista stesse parlando al telefono, ma che lo stesse facendo con il vivavoce. Una situazione regolare anche in caso di incidente.

In Italia l’indagine forense sui dispositivi si può realizzare solo in caso di reati, dall’omicidio stradale alle lesioni.


Questo un progetto Usa del 2008 è stato ora presentato  dalla APPLE e  riguarda un meccanismo per impedire l'uso del cellulare in auto affinchè  lo si possa usare soltanto se non si possiede il bluetooth con il vivavoce.
Lock-out mechanisms for driver handheld computing devices. The lock-out mechanisms disable the ability of a handheld computing device to perform certain functions, such as texting, while one is driving. In one embodiment, a handheld computing device can provide a lock-out mechanism without requiring any modifications or additions to a vehicle by using a motion analyzer, a scenery analyzer and a lock-out mechanism. In other embodiments, the handheld computing device can provide a lock-out mechanism with modifications or additions to the vehicle, including the use of signals transmitted by the vehicle or by the vehicle key when engaged with the vehicle.




A proposito di bluetooth,  che permette di chiamare e parlare in vivavoce,ecco un esempio
Il prezzo è accessibile a tutti  : dai 10 20  euro ; quello che vedete costa 18.70 euro. 

17 commenti:

  1. Non basta la multa perché tanto sono pieni di soldi; non basta il sequestro del pirlofono perché tanto il giorno dopo ne hanno un altro; non basta il ritiro della patente perché tanto li ritrovi alla guida pur senza il documento. A questo punto tanto vale dotare tutti i veicoli di un jammer che si disattiva soltanto quando il telefono è connesso a un apparato viva voce - sono bluetooth, è facile capire quando il telefono ha una connessione attiva. No viva voce, no telefonate+messaggini+uozzàpp+vattelapesca. L'Italia è l'unico paese al mondo dove per imporre il rispetto di qualsiasi legge bisogna porre dei limiti fisici che ne impediscano l'infrazione; lo facciano anche coi cellulari alla guida!
    (Utopia, utopia...)

    RispondiElimina
  2. Guidare usando il telefonino è da sconsiderati. E, purtroppo, vivendo in una grande città ne vedo tantissime di persone che lo fanno, che non sanno staccarsi mai dal cellulare, inviano messaggi, parlano, e il tutto in mezzo alla strada, al traffico, distraendosi e creando disastri. Non si ha il senso di responsabilità di capire quanto un NOSTRO errore può poi diventare una tragedia per ALTRI, che non c'entrano nulla. Davvero, ho visto scene terribili di persone che non si rendono proprio conto di quello che fanno quando hanno il cellulare alla guida... e ogni volta temo per chi conosco direttamente che possa capitarci in mezzo...

    RispondiElimina
  3. A chi usa,le tante teste di cazzo esistenti, il telefono senza il viva voce, in automobile,non bisogna sequestrarli il telefonino ma l'automobile e poi venderla all'asta.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Bella idea, signor Gus! Continuiamo a essere pecore degli americani tanto sono più di 60 anni che lo siamo, quindi anno più o anno meno che differenza fa. Gli americani sono proprio un buon esempio da seguire (???) mi chiedo quando sarà che gli italiani impareranno ad usare il LORO cervello... Chissà!

      Elimina
  5. Dimenticavo il mio commento al tuo post. Personalmente sono convinta che anche con il viva voce l'autista si distrae ugualmente. Concordo con Dumdumderum

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara ho scelto wordpress per una questioni di commenti. La piattaforma mi dà la possibilità di moderare SOLO il primo commento. Se io dò l'ok al tuo primo commento, gli altri vengono pubblicati immediatamente. Su blogger devo stare sempre lì a controllare se qualcuno/a mette fuoco alla miccia con provocazioni varie. Ed io non ne molta voglia di "controllo".
      A te ho dato l'ok quindi i tuoi prossimi commenti saranno subito pubblicati. Abbraccio e buon sabato

      Elimina
  6. Fuori tema,.Ti muovi secondo la testa degli altri? Non ne hai una tua che funziona?
    Non pubblico il tuo commento, non sono interessanti le idiozie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mi dispiace!
      Ci terrei a comparire su un blog "ILLUNINATO" come il tuo

      Elimina
  7. Si scrive Illuminato! Ragiona con calma, scriverai più correttamente!

    ‾ ‿ ⁀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si chiama refuso, ma se vuoi la guerra, dimmelo

      Elimina
  8. Questo aggeggio tanto utile non lo nego ma ormai diventato una prolunga della nostra mano, non ci abbandona, non vedo anima viva senza uno smartphone in mano , in macchina, in treno , in bus, dappertutto...e se ne fossimo senza che facciamo ? Uno sterminio di massa?
    Sarà fattibile tutto questo?
    Lo spero molto e la sentenza più dura sarebbe il sequestro permanente!?!?
    Bacione adorabile amica mia!

    RispondiElimina
  9. Come se non bastasse la distrazione provocata dall'uso del cellulare per telefonare, ci sono pure gli idioti che scrivono messaggi guidando o che filmano le cavolate che fanno correndo all'impazzata. Felice domenica, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  10. Concordo con Enrico,lo scrivere o leggere messaggi è pericolosissimo

    RispondiElimina
  11. Se ne vedono tanti con il cell in mano mentre guidano. Mi mette un nervoso vedere che vanno piano perché stanno scrivendo sms o chattando..mi avvicino e suono..un suono prolungato e profondo..bella l'idea di togliere la possibilità di usarlo quando e se non è collegato al blutooth!!
    Cerchiamo di non essere pericoloso per gli altri e per noi stessi..viviamo la vita!!!
    Buona giornata Cristiana
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Se ne vedono tanti con il cell in mano mentre guidano. Mi mette un nervoso vedere che vanno piano perché stanno scrivendo sms o chattando..mi avvicino e suono..un suono prolungato e profondo..bella l'idea di togliere la possibilità di usarlo quando e se non è collegato al blutooth!!
    Cerchiamo di non essere pericoloso per gli altri e per noi stessi..viviamo la vita!!!
    Buona giornata Cristiana
    Francesca

    RispondiElimina