commenti?

......e sentire quel rumore




QUESTA CANZONE,TRASMESSA DA RADIO  2 QUESTA MATTINA, MI HA FATTO UNA TENEREZZA INFINITA.
CORREVA L'ANNO 2007 , trascorrevamo il Natale nella casa di mio genero in montagna e le 'mie' bambine avevano rispettivamente 9 e 7 anni.
Questa era la canzone che ascoltavamo  quasi ininterrottamente, a volte facendo  a gara per intervenire , cantando , nell'esatto momento in cui subentrava la voce di Luciano Ligabue.
Un bel ricordo di giorni sereni trascorsi anche a guardare la neve che scendeva abbondante.

5 commenti:

  1. Cara Cristiana, io lo ho sempre pensato che tu fossi molto sensibile!!!
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. E poi è anche una bella canzone, tra l'altro! :)
    Grazie per aver condiviso questo racconto con noi^^

    Moz-

    RispondiElimina
  3. È forse la più bella canzone -secondo me- degli ultimi anni. Preferisco ascoltarla da Elisa sola. Non che non mi piaccia Ligabue, tuttaltro, ma lei è grande. Mi chiedo perché non abbia mai preso un aereo e sia andata negli USA, dove vengono conscrati i cantanti nel mondo considerato che lei canta perfettamente in inglese. Diventerebbe una vera STAR. Adesso lo è, ma le manca l'imprimatur, se così si possa dire.

    RispondiElimina
  4. Si.. bel pezzo... non come certi Sanremo...

    RispondiElimina
  5. bellissima canzone...poi la voce di Luciano, la odoro.
    " quante cose che non so di te", ma se vuoi vorrei ascoltarle.
    ciao Cri.

    RispondiElimina