commenti?

Escludendo il bavaglio

La Casa Bianca: Trump Il neopresidente aveva accusato il predecessore di aver spiato i telefoni della "Tower" durante la campagna presidenziale. Ma non fornisce prove. L'Fbi: "Accuse false, il Dipartimento di Giustizia le respinga pubblicamente"
13 marzo "Casa Bianca: Trump “non pensa davvero” che Obama lo abbia spiato
Parlando durante il consueto incontro con la stampa, Spicer ha cercato di giustificare le accuse esplosive del miliardario di New York dicendo che il riferimento era a generiche attività di “sorveglianza” e non a intercettazioni vere e proprie.  Secondo Spicer, il fatto che Trump abbia usato le virgolette per quella parola sta a indicare che non andava presa letteralmente.New York, 13 mar. (askanews) – Retromarcia della Casa Bianca su Barack Obama, accusato dal presidente Donald Trump di avere ordinato intercettazioni illecite contro di lui durante la campagna elettorale. Il portavoce Sean Spicer ha spiegato che Trump “non pensa davvero” che il suo predecessore “abbia personalmente intercettato” il suo telefono.


Sarebbe meglio che  lo staff di Pel di Carota lo  munisse di un ricevitore auricolare,in modo da poterlo immediatamente avvertire della caxxata che ha detto, suggerendogli anche di ripetere la frase tra 































respinga pubblicamente"

11 commenti:

  1. La frase tra... grattate di testa? La foto non chiarisce l'ultimo paragrafo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quell'ultima foto dove si vedono due manine che stanno grattando qualcosa, ecco, cosa rappresentano? I grattacapi del presidiota merrregano?

      Elimina
  2. Ti comunico ufficialmente che non commenterò più su questo argomento a meno di eclatanti ragioni, tipo che il megalomane con la scimmia in capa non ammazzi sua moglie o metta incinta una scrofa.
    Non vale la pena occuparsi di lui...almeno fin quando non caga sulla stuoia di casa mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peggio per te, ci sarà da ridere ( per non piangere ) su 'sto tizio.

      Elimina
    2. Dici? Allora mi fido, ma solo perché lo hai detto tu.
      Sai, sono un po' confuso...si mormora in giro che io sia un parolaio...pensa tu...

      Elimina
  3. Tutto questo mi ricorda gli anni in cui da noi governava Berlusconi....quando lo staff del nano di Arcore cercava di giustificare (arrampicandosi sugli specchi) le cavolate uscite dalla bocca del " grande statista",

    RispondiElimina
  4. Cara Cristiana, credo che questo sia solo l'inizio, ne dovremo sentire ancora molte della cazzate, speriamo solo che non diventi pericoloso!!!
    Ciao e buon pomeriggio cara amica con un forte abbraccio we un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Io continuo ad affermare che quest'uomo mi fa paura con le sue affermazioni, perchè in lui non vedo nulla di pacifico anzi...
    Baciobacio cara <3

    RispondiElimina
  6. Trump è fuori di testa e pericoloso. Vedremo se riusciranno a farlo ragionare in seguito.

    RispondiElimina
  7. A me personalmente fanno "tenerezza" chi sosteneva che Trump era il minore dei due mali, ora si sta rimangiando tutto quello detto, com'e mai

    RispondiElimina