"Ho solo 14 anni e non voglio morire, ma so che morirò - ha scritto la giovane al tribunale -. Penso che la criopreservazione possa darmi una chance di essere curata e risvegliata, anche tra 100 anni. Non voglio essere sotterrata. Voglio vivere e penso che in futuro possano trovare una cura per il mio  cancro. Questo è il mio desiderio".18 novembre 2016 - Un'adolescente britannica ha ottenuto dai giudici il via libera per essere ibernata dopo il suo decesso, con la speranza di essere un giorno "risvegliata" e guarita con nuove cure. Il verdetto, riportato dalla Bbc, è stato reso pubblico solo ora, a ibernazione avvenuta. Il corpo della 14enne è stato trasportato negli Usa e congelato tramite "criogenesi". 

A Ragusa pompieri volontari appiccavano incendi

Appiccavano incendi per simulare richieste di soccorso e percepire denaro dallo Stato. È quanto scoperto dalla polizia di Ragusa che ha individuato un gruppo criminale composto da 15 volontari dei vigili del fuoco del distaccamento di Santa Croce Camerina. I "pompieri" guadagnavano 10 euro circa per ogni ora

INCENDIO  DOLOSO  A RAGUSA
Secondo voi, esiste un altro Stato europeo dove possa avverarsi un fatto del genere? Io dico di no.
Conclusione?C'è chi specula  sul ghiaccio e c'è chi specula sul fuoco, ma l'origine è sempre la stessa  : il lucro.


  

8 commenti:

  1. Cara Cristiana, in Italia tutto è possibile, per sopravvivere ti inventi un lavoro.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Oggi nel mondo globalizzato e senza solidarietà,tutto e lucro.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  3. Tutti i tuoi commentatori riceveranno queste brevi parole. Io non dimentico e al livore gratuito rispondo comunicando sic et simpliciter la mia scrittura. A non risentirci.

    RispondiElimina
  4. Oggi tutto è speculazione.
    Sulla pelle degli altri e della Natura.

    Moz-

    RispondiElimina
  5. Cristiana, non sto a raccontarti gli 8 anni di inferno che ho sopportato e gli insulti da denuncia anche da parte di blogger che lui stima.
    Ecco non li raccontare.

    RispondiElimina
  6. La notizia dei volontari di Ragusa ha scioccato anche me fermo restando che la maggior parte dei vigili del fuoco sono persone fantastiche. Sulla prima cosa, non so cosa dire, in teoria è cmq una possibilità che uno si può offrire, dato che oggi ci sono malattie che anche solo trent'anni fa sembravano incurabili. E' un tema più delicato sul quale va fatta una riflessione più ponderata secondo me.

    RispondiElimina